Vederci chiaro


Ieri per la prima volta dopo più di un mese sono riuscita ad uscire a pranzo e godermi un po' di sano shopping pre natalizio: ebbene si. Io con assistente 1 e assistente 2 siamo andate al Christmas Village che hanno appena aperto sui navigli.
Rispetto all'anno scorso, mi ha deluso non aver trovato la carta igienica con i babbi natali, e le tovagliette all'americana. Mi ha anche lasciata un po' basita il profumo di Abercrombie che avevano spruzzato ovunque.
Ma superati questi due limiti, mi sono ritrovata catapultata in 300 metri quadrati dedicati solo al Natale: addobbi, orsacchiotti, presepi, luci e lucine.
Devo dire che mi sono anche moderata, perchè a parte un regalo per fidanzato da mettere sotto l'albero, regalini per Kyan e una candela al pino, in previsione della tinteggiatura di casa, per coprire l'odore di pittura, non mi sono sbizzarrita in paesaggi natalizi e varie.
Dovrò sicuramente tornare perchè uno dei miei sogni è un paesaggino natalizio come quelli sopra della foto: fidanzato ed io l'avevamo visto durante il nostro primo weekend insieme, ad Amsterdam, e ci siamo sempre ripromessi di comprarne uno, anche perchè ogni volta che li troviamo da qualche parte ci fermiamo ammirati a guardarli, dicendo "oooh!".
Ieri sera Ottolina ha fatto un pasta da leccarsi i baffi: abbiamo fatto il tris.
Ecco la ricetta:
You said tomato and i said tometo's torcelli
 Torcelli pugliesi
Basilico
Piselli
Prezzemolo
Passata di pomodoro
Peperoncino
Parmigiano

Far bollire i piselli con basilico e prezzemolo, e poi con il mini pimer ridurli a crema.
Far cuocere la passata di pomodoro con il peperoncino.
Bollire la pasta, scolare, metterla nella zuppiera.
Prendere un mestolo e versare, alternativamente la crema di piselli e la passata di pomodoro.
Mischiare.
Mettere il parmigiano e una fogliolina di basilico.
Ottimo...provare per credere: poco sforzo, massima resa.
Ottolina's pasta.

Finalmente sono arrivati gli occhiali: ci si vede chiaro!
Pazzesco, non mi ero mai resa conto di quanto cieca fossi.
Eppure è così. 3 dall'occhio destro, e 2 da quello sinistro.
Ma quando li ho indossati, ho visto la luce!
Finalmente ci vedo, e ci vedo bene, anche da lontano.
Come sto?Cosa ne pensate?
Dovrò anche cercare un nuovo trucco per enfatizzare i miei occhioni. Suggerimenti?
Ottolina quattrocchi, ora con fidanzato bisognerà trovare un nuovo incastro per baciarsi...con tutte queste lenti tra di noi!



a gipsy in the kitchen | love, food, fashion.: Vederci chiaro

venerdì 11 novembre 2011

Vederci chiaro


Ieri per la prima volta dopo più di un mese sono riuscita ad uscire a pranzo e godermi un po' di sano shopping pre natalizio: ebbene si. Io con assistente 1 e assistente 2 siamo andate al Christmas Village che hanno appena aperto sui navigli.
Rispetto all'anno scorso, mi ha deluso non aver trovato la carta igienica con i babbi natali, e le tovagliette all'americana. Mi ha anche lasciata un po' basita il profumo di Abercrombie che avevano spruzzato ovunque.
Ma superati questi due limiti, mi sono ritrovata catapultata in 300 metri quadrati dedicati solo al Natale: addobbi, orsacchiotti, presepi, luci e lucine.
Devo dire che mi sono anche moderata, perchè a parte un regalo per fidanzato da mettere sotto l'albero, regalini per Kyan e una candela al pino, in previsione della tinteggiatura di casa, per coprire l'odore di pittura, non mi sono sbizzarrita in paesaggi natalizi e varie.
Dovrò sicuramente tornare perchè uno dei miei sogni è un paesaggino natalizio come quelli sopra della foto: fidanzato ed io l'avevamo visto durante il nostro primo weekend insieme, ad Amsterdam, e ci siamo sempre ripromessi di comprarne uno, anche perchè ogni volta che li troviamo da qualche parte ci fermiamo ammirati a guardarli, dicendo "oooh!".
Ieri sera Ottolina ha fatto un pasta da leccarsi i baffi: abbiamo fatto il tris.
Ecco la ricetta:
You said tomato and i said tometo's torcelli
 Torcelli pugliesi
Basilico
Piselli
Prezzemolo
Passata di pomodoro
Peperoncino
Parmigiano

Far bollire i piselli con basilico e prezzemolo, e poi con il mini pimer ridurli a crema.
Far cuocere la passata di pomodoro con il peperoncino.
Bollire la pasta, scolare, metterla nella zuppiera.
Prendere un mestolo e versare, alternativamente la crema di piselli e la passata di pomodoro.
Mischiare.
Mettere il parmigiano e una fogliolina di basilico.
Ottimo...provare per credere: poco sforzo, massima resa.
Ottolina's pasta.

Finalmente sono arrivati gli occhiali: ci si vede chiaro!
Pazzesco, non mi ero mai resa conto di quanto cieca fossi.
Eppure è così. 3 dall'occhio destro, e 2 da quello sinistro.
Ma quando li ho indossati, ho visto la luce!
Finalmente ci vedo, e ci vedo bene, anche da lontano.
Come sto?Cosa ne pensate?
Dovrò anche cercare un nuovo trucco per enfatizzare i miei occhioni. Suggerimenti?
Ottolina quattrocchi, ora con fidanzato bisognerà trovare un nuovo incastro per baciarsi...con tutte queste lenti tra di noi!



4 Commenti:

Alle 11 novembre 2011 10:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

gnam gnam la tua pasta!! ricetta inventata?
come sei cool con questi occhiali!

kathia

 
Alle 11 novembre 2011 22:01 , Blogger alice ha detto...

ricetta inventata!!!ebbene si!!!
:-)

 
Alle 30 novembre 2011 13:47 , Blogger niki ha detto...

tu li metti e io li ho tolti!!!!! dopo 25 anni di convivenza.... guarda il caso....
cmq mi piaci in versione "4occhi" hanno sempre un che di sexy.... no??????
bacini tesoro caro

 
Alle 30 novembre 2011 23:32 , Blogger alice ha detto...

@niki:ehehe grazie per i complimenti!ora sto rimirando una nuova montatura....vedrete!!!buona notte e baci!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page